Restauro facciate condominio a Modena

Dopo alcuni anni dalla costruzione di un edificio, molto spesso, ci si ritrova a dover affrontare i lavori di restauro della facciata esterna del condominio. Ovviamente si tratta di un intervento di manutenzione straordinaria che tra i condomini genera, a volte, anche accese discussioni per i costi elevati.

Rifare la facciata del condominio, però, oggi è ancora più conveniente. Infatti grazie alle detrazioni fiscali è possibile accedere a diversi vantaggi e, quindi, a recuperare, con il tempo, il denaro speso. Se hai necessità di procedere al restauro facciate condominio Modena rivolgiti a Tecnoedil. La competenza e la professionalità di tutta la squadra ti permetterà di dormire sogni tranquilli e avere un edificio ben curato nei suoi dettagli.

Restauro facciate condominio: come fare

Tecnoedil, da anni, si occupa di procedere al rifacimento delle facciate di condomini. Una squadra specializzata si prenderà cura del tuo edificio e lo riporterà all’antico splendore.

Tutti gli interventi effettuati sono in grado di riparare eventuali danni derivanti dall’umidità, dagli agenti atmosferici, cedimento del terreno, quindi, crepe e fessure. Inoltre riesce a ripristinare, grazie ad interventi di intonacatura e verniciatura, i colori originari del palazzo, dandogli, praticamente, nuova vita.

Restauro facciate condominio: le detrazioni

Grazie agli incentivi fiscali rinnovati per il 2020 e aumentati per via dell’emergenza Coronavirus, effettuare lavori di restauro facciate condominio Modena conviene davvero. Sono state stilate, infatti, tre diverse opzioni di cui si può usufruire se i lavori sono necessari e, quindi, non sono più rimandabili al prossimo anno.

È previsto, in primo luogo, la detrazione nella misura del 50% per le ristrutturazioni edilizie in genere. Inoltre si può usufruire dell’ecobonus se si opta anche per un cappotto termico. In questo caso la detrazione sale al 75%. Vi è anche la possibilità di richiedere il super eco bonus che permette una detrazione pari al 110% per il condominio che effettui lavori volti ad implementare l’isolamento termico delle superfici verticali e orizzontali. Il bonus che a noi interessa, però, è quello relativo alle facciate. Questa detrazione ammonta, per quest’anno, al 95%.

Restauro facciate condominio Modena: quali interventi sono ammessi e quali no

Sono coperti dal bonus facciate tutti gli interventi che riguardano i rivestimenti, il rifacimento delle ringhiere, balconi, intonacatura e verniciatura, infine, eventuali decorazioni da ripristinare. Questi lavori sono volti ad aumentare la bellezza architettonica di una certa zona ma anche della città. Non sono detraibili, invece, le spese relative agli impianti pluviali, cavi tv e impianti di illuminazione.

Restauro facciate condominio: l’opera di Tecnoedil

Tecnedil è un’impresa edile specializzata con ventennale esperienza nella manutenzione ordinaria e straordinaria di condomini. Inoltre si occupa anche di ristrutturazione di singole unità abitative, operazioni di consolidamento della struttura e di restauro di natura conservativa.

Richiedi un preventivo per il restauro facciate condominio Modena e scegli di rendere sempre più bello il tuo edificio e, quindi, anche la tua casa.

Restauro facciate condominio a Modena